1

1

2

Whale Watching a Sanremo? Dove andare e cosa sapere

Avvistamento cetacei Liguria

Decidere di trascorrere le proprie vacanze estive a Sanremo non è solo sinonimo di mare, relax, riposo, shopping e qualche escursione di trekking alla scoperta dell’entroterra. Non tutti sanno che la splendida città sede del Festival della Canzone Italiana è anche collocata in una zona strategica per l’osservazione di balene, delfini e altri cetacei in totale libertà. Sanremo infatti si trova nel cuore del Santuario Pelagos, un santuario dei cetacei dove queste specie animali possono vivere tranquillamente e turisti e appassionati possono osservare grazie alle escursioni di whale watching in mare aperto.

Cos’è il Santuario Pelagos e dove si trova

Forse avevate pensato che organizzare una vacanza in Liguria, precisamente a Sanremo, potesse stufarvi dopo un po’. E invece questa città e questa regione sono ricche di attrazioni pazzesche e tutte da scoprire. Proprio come il Santuario Pelagos. Si tratta di una vasta area di oltre 87mila chilometri quadrati, nata da un accordo tra Italia, Francia e Principato di Monaco per proteggere tutti gli animali che qui vivono in modo stanziale. Lo specchio di mare davanti a Sanremo non è una zona di passaggio per delfini, balene o capodogli: qui questi animali vivono e si riproducono tutto l’anno.

Che animali vivono qui?

Agli scettici che sono convinti che nel Mar Ligure al massimo si possa avvistare qualche delfino smarrito possiamo solo dire che non sono mai stati più in errore di così. Al di là delle oltre 8 mila specie di micro-organismi che abitano questo mare e che contribuiscono ad una biodiversità sempre più ricca e un ecosistema sano, ci sono 8 specie di mammiferi marini che si possono ammirare mentre nuotano in libertà. Nello specifico parliamo di:

  1. Balenottera Comune
  2. Capodoglio
  3. Globicefalo
  4. Zifio
  5. Grampo Grigio
  6. Delfino Comune
  7. Tursiope
  8. Stenella Striata

Come organizzare un’uscita di Whale Watching

Come fare per ammirare queste meravigliose specie animali? Esistono diverse compagnie che portano i turisti e i curiosi in escursioni della durata di circa 4/5 ore nel cuore del Santuario Pelagos e, grazie a degli esperti biologi marini, durante gli avvistamenti vengono anche spiegate le caratteristiche di questi animali. L’escursione è adatta a tutti, grandi e piccini, e vi permetterà di scoprire un altro lato della Liguria che probabilmente fino ad oggi avevate ignorato!

sanremo-cosa-vedere-due-giorni-itinerario-weekend

Weekend a Sanremo: cosa vedere in 2 giorni, l’itinerario

Articolo precedente

Il Royal Hotel Sanremo ha ottenuto l’accreditamento GBAC STAR™

Articolo successivo