1

1

2

5 buone abitudini da praticare in vacanza per un turismo responsabile e green

Comportamenti da avere in vacanza per essere turisti responsabili

Qualche tempo fa, decidere di vivere una vacanza all’insegna del turismo responsabile, poteva essere considerata un po’ una moda. Oggi, fortunatamente, questa tendenza è diventata una condizione quasi imprescindibile quando si decide di partire per un viaggio. 

Sono sempre di più i viaggiatori e gli operatori turistici che hanno a cuore il tema della sostenibilità ambientale e che ne fanno un vero e proprio punto di forza. Tutti gli attori che si muovono nel mondo dei viaggi, dall’albergatore al cliente, devono quindi cercare di vivere e far esperire la vacanza in modo green, rispettoso dell’ambiente, della società e della cultura locale.

Il turismo responsabile, del resto, è una pratica collettiva di buone norme sia finalizzate al rispetto dell’ambiente, che della società nel suo senso più ampio. E in questo il Royal Hotel Sanremo è senza dubbio una destinazione ineguagliabile.

Prima di scoprire tutte le pratiche green messe in atto dal nostro Albergo, andiamo a vedere quali sono cinque comportamenti da mettere in pratica durante le vostre vacanze per essere dei veri turisti responsabili.

Cinque consigli per una vacanza sostenibile

Se vi state chiedendo cosa fare per essere un turista responsabile, non solo sulla carta, ma anche nella pratica, abbiamo preparato per voi cinque consigli da seguire quando siete in vacanza. Per vivere un soggiorno che sia il più possibile sostenibile, attento all’ambiente e rispettoso della natura, non occorre infatti stravolgere le proprie abitudini! 

Basta in realtà mettere in pratica qualche piccola accortezza:

  • Scegliete un alloggio attento al tema della sostenibilità ambientale: partiamo dalla scelta dell’albergo o dell’hotel. Per una vacanza sostenibile e un viaggio green è importante selezionare una sistemazione che abbia a cuore le politiche ambientali. Il Royal Hotel Sanremo, ad esempio, negli ultimi 10 anni ha fatto dell’attenzione all’ambiente un suo punto di forza, implementando un piano di rinnovamento mirato proprio alla sostenibilità. 
  • Spostatevi con mezzi elettrici: per la vostra vacanza responsabile, se dovete muovervi con dei mezzi di trasporto sia per arrivare a destinazione, che nella città dove soggiornare, cercate di optare per soluzioni elettriche. Ormai praticamente ovunque si trovano le colonnine dove ricaricare ad esempio la propria auto elettrica. Anche il Royal Hotel Sanremo ne ha a disposizione svariate per i suoi ospiti così, una volta arrivati, potrete ricaricare la vostra auto elettrica e godervi la vacanza in totale relax. 
  • Camminate o usate l’e-bike: un turista responsabile sa che il modo migliore per non inquinare è uno solo, camminare! Fa bene al corpo, fa bene anche alla mente e al cuore, ma magari non si possono raggiungere tutte le destinazioni che volete visitare a piedi. Nessun problema, per rispettare l’ambiente la soluzione sono le biciclette elettriche. Il Royal Hotel Sanremo ad esempio, mette a disposizione dei clienti un servizio di noleggio e-bike per andare alla scoperta della città senza inquinare e rispettando l’ambiente! 
  • Cercate di mangiare a Km 0: trovare un ristorante dove sul menù ci siano prodotti freschi, tipici e locali non è solo un quid in più alla vostra esperienza di viaggio. Si tratta anche di una scelta green e sostenibile, andando a supportare i fornitori della zona, come fa il Royal Hotel Sanremo, e assaggiando alimenti di stagione che arrivano proprio dalle campagne e dalle coltivazioni locali. Il tutto risparmiando notevolmente sul carburante che invece servirebbe per il trasporto di frutta e verdura provenienti dall’altra parte del mondo.
  • Non sprecate energia: lo sappiamo, quando si è in vacanza spesso ci si comporta con un po’ più di leggerezza in alcuni ambiti. Non prestiamo particolare attenzione allo spreco di acqua, e magari ci concediamo lunghe docce o bagni caldi. Oppure, se ci dimentichiamo la luce accesa in qualche stanza, non corriamo a spegnerla come faremmo invece a casa. In realtà, per un turismo che sia veramente responsabile, non possiamo abbandonare tutte le buone norme green che conosciamo solo perché non paghiamo noi direttamente la bolletta della luce o dell’acqua. Dobbiamo ricordarci di rispettare l’ambiente in ogni momento e in ogni luogo.

Royal Green World: il nostro impegno per la natura

Dopo aver scoperto cosa potete fare voi per una vacanza responsabile e per essere dei turisti green, è tempo di raccontarvi cosa facciamo noi, al Royal Hotel Sanremo, per l’ambiente

Il Royal Hotel Sanremo vede la sostenibilità ambientale e il rispetto del Pianeta come una delle sue priorità. Per questo, negli ultimi 10 anni, è stato implementato un piano di rinnovamento che include le seguenti azioni green: 

  • Introduzione di nuovi macchinari a basso impatto ambientale in sostituzione di quelli obsoleti
  • Camere con sistema domotico in grado di ridurre considerevolmente i consumi energetici
  • Lavastoviglie eco-friendly
  • Celle di refrigerazione e frigoriferi di classe energetica A+
  • Illuminazione a led in tutta la struttura a vantaggio di un elevato risparmio energetico
  • Stazione di ricarica per veicoli elettrici
  • Noleggio e-bike
  • Prima colazione a buffet con angolo biologico 
  • Cucina mediterranea e internazionale con deliziosi piatti a base di prodotti freschi  e di stagione provenienti da aziende agricole locali
  • Sensibilizzazione del cliente al riutilizzo di lenzuola ed asciugamani
  • Utilizzo di carta ecologica per tutto il materiale cartaceo disponibile nelle camere 
  • Raccolta differenziata gestita in conformità alle norme locali in materia ambientale

La nostra volontà è, da sempre, quella di donare ai nostri ospiti un soggiorno indimenticabile. Ma sappiamo benissimo che per farlo non possiamo limitarci a proporvi il massimo, dobbiamo – e vogliamo – farvi vivere una vacanza splendida sotto tutti i punti di vista, compreso quello ambientale. Il turismo responsabile è per noi il futuro

Il significato dei fiori di Sanremo

I fiori di Sanremo: ogni colore e qualità nasconde un segreto

Articolo precedente

10 curiosità imperdibili sulla storia del Jazz

Articolo successivo