1

1

2

Estate 2020, le spiagge più isolate vicino a Sanremo

spiagge-isolate-poca-folla-sanremo

Il mondo intorno a noi sta cambiando e, in parte, è già cambiato. Abbiamo vissuto un momento storico unico nel suo genere e che difficilmente dimenticheremo. Forse segnerà per sempre il nostro modo di vivere e anche di percepire le vacanze. Ecco perché, molto probabilmente, per questa estate 2020 andremo alla ricerca di spiagge e località balneari isolate. Il distanziamento sociale è diventato un obbligo e quindi, anche per l’estate, dovremo dire addio alle spiagge affollate, ai lettini vicini e alla libertà di fare lunghe feste in riva al mare insieme agli amici. Per fortuna però la città di Sanremo e tutte le località vicine sono dotate di molte aree balneari isolate, poco frequentate normalmente e quindi perfette per godersi un po’ di relax e riposo al sole, mantenendo il famigerato distanziamento sociale.

Le spiagge meno affollate nei pressi del Royal Hotel Sanremo

Quali sono le spiagge più isolate e meno frequentate nei pressi di Sanremo, Arma di Taggia, Bordighera e Santo Stefano? Il litorale ligure, come sappiamo è infatti ricco di insenature e piccole baie molto interessanti da scoprire che vi permetteranno, non solo di vedere interessanti località fino a quel momento sconosciute, ma anche di godere del mare in totale relax. Da Ventimiglia fino a Arma di Taggia quindi c’è un’ampia scelta di spiagge da visitare, ma proprio per via della conformazione del litorale, laddove si trova la sabbia generalmente ci sarà anche molta gente.

Come trovare una spiaggia isolata vicino a Sanremo

Se state cercando quindi delle spiagge isolate potrete fare una bella e lunga passeggiata sulla pista ciclabile, che si affaccia sul mare, e da lì controllare un po’ quali sono le aree meno affollate. Quasi sicuramente si tratterà di zone di costa con sassi o scogli. Qui ad esempio le famiglie con bambini non vanno volentieri proprio per la difficoltà magari nell’entrare in acqua o per la scomodità nello stare sdraiati al sole. Inoltre, se siete muniti di borsa frigo e di sacchetti per la spazzatura per non lasciare rifiuti in giro, potrete anche andare in una spiaggia lontana dai servizi classici come bar e ristoranti. Anche queste baie solitamente sono meno affollate dai turisti. Ultimo dritta che vi diamo, per andare al mare in spiagge poco affollate è quella di scegliere gli orari giusti. Sicuramente la mattina e la sera sono i momenti migliori. Anche se magari non arriverete in albergo con una tintarella stile “gamberone” questo non significa che non vi siate abbronzati più in sicurezza e con meno gente attorno a voi!

bonus-vacanze-estate-2020

Bonus Vacanze 2020: come funzionerà?

Articolo precedente
Come soggiornare al Royal Hotel Sanremo

Royal Hotel Sanremo: un soggiorno in sicurezza

Articolo successivo