1

1

2

Perché Sanremo viene chiamata la città dei fiori?

garofani-sanremo-città-fiori

Avrete spesso sentito nominare Sanremo come la Città dei Fiori. Un appellativo romantico che viene usato soprattutto durante eventi come il Festival della Canzone Italiana. Ma perché si chiama così? Qual è il motivo per cui questa città viene definita come città dei fiori? Il motivo è semplice e si lega a doppio filo con la storia proprio di Sanremo.

Sanremo: la città dei fiori, come nasce questo nome?

Definita in molti modi, fra cui anche città della musica, Sanremo è una bellissima città affacciata sul mare che ospita ogni anno un evento di importanza internazionale, ossia il Festival della Canzone Italiana. Proprio durante questa importante manifestazione, infatti, il palco del Teatro Ariston, dove si svolge la kermesse, è inondato di fiori e ai vari cantanti che si esibiscono vengono regalati dei bouqet realizzati con alcune delle varietà floreali tipiche della città. Del resto come abbiamo anticipato, Sanremo è anche definita come la città dei fiori.

Perché si chiama Città dei Fiori?

Il motivo per cui si chiama così è che una delle attività storiche che muovono l’economia cittadina è proprio il mondo floreale e della floricoltura. Da sempre, infatti, ci sono serre e ampi terrazzamenti coltivati proprio con garofani, rose, geranei e tante piante verdi che vengono poi venduti dai fioristi che animano le vie della città. Si tratta di una attività antica che persiste ancora oggi e che è da sempre un motore importante dell’economia. Inoltre, la così ampia gamma di fiori coltivati qui, ha reso Sanremo negli anni una vera e propria eccellenza nazionale e internazionale nel settore floreale. I fiori di Sanremo vengono anche esportati nel mondo e portano dunque la bellezza del nostro paese ovunque. Ecco allora il motivo per cui Sanremo si chiama anche città dei fiori. Nonostante il terreno difficile a tratti da coltivare, gli artigiani e i floricoltori locali si sono sempre dati da fare e proprio con i terrazzamenti hanno reso questa terra patria di meravigliosi fiori.

mare-sanremo

Sanremo, due meraviglie da scoprire quando potremo viaggiare

Articolo precedente
vacanze-entroterra-sanremo-estate-2020

Estate 2020, boom di vacanze rurali: Sanremo è ciò che fa per voi

Articolo successivo