1

1

2

Bonus Vacanze 2020: come funzionerà?

bonus-vacanze-estate-2020

Ne stanno parlando tutti. Il Bonus Vacanze è un’idea del Governo per rilanciare il turismo interno del nostro Paese dopo un periodo di grave perdita economica dovuta al necessario lockdown dell’Italia per l’emergenza Coronavirus. Si tratta di un sostegno economico per le famiglie che, durante l’estate 2020, decideranno di tornare a viaggiare e che, nonostante magari delle difficoltà economiche sono intenzionate a partire e ad aiutare le imprese turistiche nostrane. Cerchiamo allora di capire meglio come funziona e come richiedere il Bonus Vacanze 2020.

Cos’è e a cosa serve il Bonus Vacanze

Come riporta IlMessaggero, il Bonus Vacanze servirà ad aiutare tutte quelle famiglie e le attività turistiche nostrane in vista della ripartenza. Nel nuovo DL Rilancio appare così la voce del Bonus Vacanze che altro non è che una serie di fondi stanziati dal Governo che verranno consegnati alle famiglie che vorranno trascorrere le loro vacanze nelle strutture del territorio nazionale. Per l’anno 2020 si parla di un fondo da circa 50milioni di euro che andrà ad aiutare anche le strutture nelle opere di sanificazione e di messa in sicurezza. Per rilanciare invece proprio i flussi turistici si attingerà ad un Fondo per la Promozione del Turismo in Italia con una dotazione, pare, di 30milioni di euro per il 2020.

Perché il Bonus Vacanze è così importante?

Questi aiuti diventano fondamentali per diversi motivi. Il primo riguarda sicuramente gli italiani che, per via di questo fermo totale delle città, hanno magari perso il lavoro o ridotto notevolmente le loro entrate. Quindi, molte persone, non hanno fisicamente i soldi e le possibilità per andare in vacanza. In secondo luogo le strutture ricettive pare che abbiano verso circa 81 milioni di fatturato proprio per via dell’assenza delle persone nel periodo delle vacanze primaverili. Così, è riconosciuto un credito in favore dei nuclei familiari con un reddito ISSE non superiore ai 35mila euro e, il Bonus Vacanze, si potrà utilizzare da luglio a dicembre da un solo componente per nucleo familiare. Per i nuclei con due persone verranno stanziati 300 euro mentre per i single 150 euro.

Come sarà composto il bonus?

Nello specifico sappiamo che il Bonus Vacanze sarà composto per il 90% dallo sconto sul prezzo delle strutture e il 10% verrà corrisposto in forma di detrazione di imposta quando si stilerà la dichiarazione dei redditi.

Chi avrà il bonus?

Per sapere poi chi beneficierà del bonus, a deciderlo sarà l’Agenzia delle Entrate guardando ai dati dell’Inps.

vacanze-entroterra-sanremo-estate-2020

Estate 2020, boom di vacanze rurali: Sanremo è ciò che fa per voi

Articolo precedente
spiagge-isolate-poca-folla-sanremo

Estate 2020, le spiagge più isolate vicino a Sanremo

Articolo successivo